sabato 20 giugno 2009

Gli effetti dei cannabinoidi a lungo termine!

La canapa indiana (cannabis indica) è una pianta originaria del subcontinente indiano e dell'Asia centro-meridionale.Dalla canapa indiana si producono la marijuana e l'hashish, che hanno effetti sul sistema nervoso centrale, blandamente euforizzanti ed allucinogeni. La marijuana è una miscela di fiori, steli e foglie, della pianta. L'hashish è un derivato della resina della cannabis, estratta dal polline dei suoi fiori, con l'utilizzazione di grassi animali o miele. Ora che vi ho presentato la canapa parliamo degli effetti che creano con l'assunzione a lungo termine: Gli effetti fisiologici indotti dai cannabinoidi a lungo termine includono: disturbi del ritmo sonno-veglia, congiuntiviti, naso ostruito, faringo-tracheiti, bronchiti, deficit immunologici. Gli effetti psicologici a lungo termine, invece, sono rappresentati da: anedonia (l'incapacità nel provare piacere nel dormire, sesso, nutrirsi e nel contatto sociale) ,astenia (riduzione della forza muscolare al punto che i movimenti sono eseguiti con lentezza) ,abulia (impedisce di prendere decisioni in maniera autonoma e di intraprendere qualsiasi iniziativa) ,instabilità dell'umore, trascuratezza, mancanza di motivazione e interesse, passività e apatia, scarsa tolleranza delle frustrazioni, bassa produttività, ottusità mentale, lentezza nei movimenti, deficit di memoria ed attenzione. Gli effetti avversi sul piano mentale, in caso d’intossicazione cronica, includono: irritabilità, manie di persecuzione con disturbi deliranti del pensiero, incoerenza tematica del linguaggio, disturbi grossolani formali e di contenuto dell'ideazione, confusione, ansia e depressione, attacchi di panico, fobie, disorientamento spazio-temporale e verso le persone, allucinazioni visive! Non prendiamo con leggerezza queste droghe leggere perchè con l'andar del tempo questi problemi si potrebbero riscontrare. Non sono così innocue come si pensa..certo se non se ne fa uso giornaliero ma solo ogni tanto tutto ciò non avviene al massimo i sintomi sono momentanei..per alcune persone invece è un'abitudine e non ci scherzerei molto..non abusatene..ATTENZIONE!!

10 commenti:

  1. Da quando in qua ti interessi di questo argomento??? se non è una stupida frecciatina questa....

    RispondiElimina
  2. Molti degli effetti descritti da te sono tipici se non quasi tutti della depressione. Forse è proprio per questo che si fuma la maria.
    Potrebbe essere un effetto derivante da una situazione personale piuttosto che dall'utilizzo specifico di una sostanza come il thc.
    Posso chiederti dove ti sei documentata in merito?

    io ti suggerisco questo link
    http://www.usidellacanapa.it/faq/index.html

    ci sono delle domande e risposte in merito, anche in ambito medico. Io mi preoccuperei di più per il tabacco anche solo naturale, per non parlare delle sigarette che contengono il polonio, elemento radioattivo.
    Dico anche che personalmente non fumo niente :)

    ps. molto interessante il tuo blog, da la possibilità di discutere di molti argomenti importanti.

    RispondiElimina
  3. Grazie!!!almeno qualcuno che mi appoggia..mi dispiace non ho salvato il sito =( e ho trovato quello che cercavo dopo averne visti molti..io cerco solo di aiutare le persone..non sono frecciatine..io ho riscontrato alcuni di questi sintomi in qualcuno..non è uno scherzo..dopo molto tempo alcune cellule cerebrali si distruggono..guarderò il link cmq!!poi ti faccio sapere!!grazie mille!

    RispondiElimina
  4. PAOLO BLOGGER....sei un grande,ed uno dei pochi che la pensa come me.....le sigarette sono una sostanza che crea dipendenza quanto e più della Cannabis...in piu le sigarette contengono sostanze molto velenose nel filtro,x renderle piu leggere o piu pesanti,o semplicemente x dare un aroma specifico alla sigaretta....(considerata da me di granlunga peggiore della cannabis che puo esser utilizzata x miliardi di scopi,non solo per fumare) invece la sigaretta oltre cha avvelenarti non serve ad un emerito cazzo....

    RispondiElimina
  5. Eh ma almeno non ti bruciano il cervello!!sono nocive ma anche le canne lo sono!!In più se ci aggiungi tabacco sei nella stessa situazione delle sigarette se non peggio..e modera i termini che io non ti sto offendendo!

    RispondiElimina
  6. dai x favore....forse non sai che il veleno delle sigarette si trova al 90% sul filtro....informati....

    RispondiElimina
  7. Guarda che abbiamo ragione tutti e due perchè ti stai difendendo le tue cose??cosa centra?lo so che fanno schifo le sigarette!!

    RispondiElimina
  8. Infatti fumiamo senza tabacco nella cartina.. che non è nociva come la carta della sigaretta !! E il filtro di carta , che è la cosa peggiore delle siga !!! INFORMIAMOCI BENE PRIMA DI PARLARE

    RispondiElimina