sabato 27 giugno 2009

Sognare ad occhi aperti può realizzare i nostri desideri?


Alcuni studi dimostrano che sognare ad occhi aperti lascia che la mente divaghi e attivi aree del cervello importanti per la risoluzione dei problemi complessi. E' possibile che in quel momento la tua mente si stia prendendo del tempo per focalizzare problemi più importanti nella tua vita, per esempio questioni che riguardano la tua carriera o i tuoi rapporti sociali. La nostra mente apparentemente assente, sta in verità lavorando a pieno regime, dando però la priorità alle questioni di maggiore importanza che ci interessano. Quando la mente viaggia, ci si potrebbe ritrovare a pensare a questioni di grande importanza, piuttosto che a quello che si deve fare in quell'esatto momento. Potrebbe essere molto utile lasciar correre i pensieri per un pò, per poi tornare al problema. In quel modo si può sfruttare una risorsa per affrontare le difficoltà. Ma i nostri sogni più nascosti possono realizzarsi? Sognare ad occhi aperti se ci pensate è collegato alla legge di attrazione (i sogni son desideri). La legge di attrazione (o legge dell'attrazione) può essere definita come la tendenza ad attrarre tutto ciò su cui focalizziamo la nostra attenzione con sufficente frequenza ed intensità. Pensieri positivi, pieni di gioia, attrarranno cose, persone e avvenimenti da noi desiderati. Alla fine è lo stesso principio ,sognare ad occhi aperti e desiderare sono sempre fatti che vediamo lontani, quindi li immaginiamo e cerchiamo di attrarli, sperando che si avverino. Noi creiamo il nostro destino, per me non è vero che il destino ci gioca brutti o belli scherzi nel cammino della nostra vita, "l'uomo è artefice del proprio destino" e se desideriamo una cosa in modo deciso la otteniamo di certo, magari sperando e sognando per anni, ma alla fine solo chi crede realmente alle sue aspirazioni si realizza nella vita. Non smettete mai di sognare, perchè c'è sempre un bambino dentro di noi che non ci permette di guardare in faccia la realtà, ma ci trascina in un mondo di sogni che possono diventare realtà. "Dedicato a quella persona che ha sempre sognato di diventare una stella e forse ora ci è quasi riuscito".

venerdì 26 giugno 2009

Superman il supereroe per eccellenza!

Superman, il cui vero nome umano è Clark Kent, mentre quello criptoniano è Kal-El è il più famoso personaggio dei fumetti creato da Jerry Siegel e Joe Shuster nel 1938. Superman è nato sul pianeta Krypton, venne inviato da bambino sulla Terra prima che il suo pianeta natale esplodesse. Il padre, Jor-El, aveva fatto alcuni studi sulla nostra stella, il Sole, e aveva scoperto che le particolari radiazioni da questa emesse potevano rendere Kal-El praticamente invulnerabile. Giunto sulla Terra, la sua navicella venne ritrovata da Jonathan e Martha Kent, che, inteneriti dalla piccola figura, lo adottano e lo crescono nella piccola cittadina di Smallville come un figlio, chiamandolo Clark. I fantastici poteri di superman: "forza sovrumana, può superare la velocità della luce, vista a raggi X, vista calorifica, invulnerabilità (resiste a tutto, ma non alla kryptonite e alla magia). Le sue avventure si svolgono principalmente a Metropolis, una grande città dove, come giornalista, lavora nella redazione del Daily Planet, insieme a Lois Lane, che poi diventerà sua moglie.
video

giovedì 25 giugno 2009

Il tradimento e le tentazioni

Perché si tradisce? Per senso di incompletezza, per sesso, per fare un esperimento, per dimostrare di saperlo fare, per attirare l'attenzione, per immaturità. A volte ci si innamora davvero di qualcun altro\a, ma questo è un altro discorso. Spesso capita di sentirsi follemente innamorati di qualcuno\a, al punto di pensare che sia quello\a giusta\o per tutta la vita..invece si rivela traditore o traditrice e tutti i nostri sogni svaniscono nel vuoto, riducendoci uno straccio!! Il nostro mondo è fatto di tentazioni, ma solo i più forti resistono e portano avanti una vera storia d'amore senza farsi incantare!! E’ duro, senza dubbio, non essere più amati quando si ama; ma niente in confronto a essere ancora amati quando non si ama più. (Georges Courteline). Qui sotto una scena del film "l'ultimo bacio" di Gabriele Muccino 2001.

video

mercoledì 24 giugno 2009

Problemi con i lettori fissi!


Ciao ragazzi!! Ho avuto dei problemi da poco e ho interrotto il blog, ma ho deciso subito di riprenderlo in mano perchè è veramente importante per me sentire delle persone nuove con delle idee veramente interessanti, mi sono ambientata subito qui..e vi ringrazio tutti!!! Però riprendendo il blog ho fatto un casino!!! In pratica per sbaglio è come se avessi bloccato dei lettori...ho cliccato tasto destro sui lettori e poi "blocca immagine blogspot in google"..o qualcosa di simile..infatti non vedo tutti i miei lettori..se vado a controllare i membri (quelli apparentemente bloccati) perchè mi dice che non ho bloccato nessun membro, alcuni non posso ne selezionarli ne visualizzare la loro immagine..help!!!In più mi è sembrato di capire, che come mi sono cancellata dal blog, anche io non sono più tra i vostri sostenitori, è di nuovo come stavo dicendo, sembro bloccata perchè esce solo il mio nome in nero senza poterci cliccare sopra, e lo stasso se mi iscrivo tra i sostenitori o lettori di un blog altrui, la mia foto non esce e il mio nome fisso in nero!! Qualcuno mi aiuti!! Grazie aspetto risposte!!Un saluto a tutti!!

lunedì 22 giugno 2009

La gelosia può essere una malattia?


Vuoi uccidere la tua o il tuo ex perchè se non è tuo non può essere di nessuno???Beh questo è un problema..la gelosia è normale per qualsiasi essere umano, ma se questa diventa ossessione allora può essere considerata una malattia??La gelosia predomina quando non si è soddisfatti, quindi si crea un vuoto dentro di noi che il\la partner dovrebbero colmare. Si ha un bisogno esasperante di essere amati e sopratutto di essere al centro dell'attenzione, come fossimo l'unica cosa al mondo per lui o lei.. e dal momento in cui lui o lei non ci danno più attenzioni la gelosia cresce, passando ad un nuovo stadio!!!La possessività!!! La possessività più estrema è quella in cui si cerca di ricavare ogni informazione, ogni spostamento ritenuto sospetto!! Quando il rapporto finisce, la gelosia è tra le peggiori, si è condizionati dal pensiero che qualcun'altro\a ce lo\a possa portare via pur sapendo di non starci più assieme, quindi si tenta in modi disperati di riconquistare il\la partner. L'ultimo passo è quello dell'ossessione, che può manifestarsi in atti di violenza facendo diventare la persona interessata l'oggetto del desiderio che non possiamo avere!! Ma come curare questa malattia?? Nessuno lo sa!! L'unica cosa da fare è non pensare!!! E come fai a non pensare?? E' un tunnel infinito!! Solo il tempo può guarirci..

domenica 21 giugno 2009

L'interpretazione dei sogni

Dopo aver sognato per ben cinque volte di perdere i denti uno a uno, non so se vi sia mai successo ma è terribile!!Ho constatato che qualcosa non andava e finalmente ho avuto il coraggio di indagare sul suo significato!!Penso che questi sogni siano stati come degli avvertimenti, come se stesse per accadere qualcosa di brutto..e purtroppo è stato così e solo adesso capisco che avrei dovuto pensarci prima!!Ho perso una persona importante da poco e ora vorrei fare un'analisi con voi sul significato trovato:"I denti sono la prima parte dell`apparato digerente. Ad essi spettano due compiti essenziali: staccare il cibo e masticarlo.
L'atto quindi del mangiare, e cioè staccare il cibo e masticarlo significa qualcosa che ha a che fare con un atto primario e necessario propedeutico alla vita". 1-"In effetti è stato così, come perdere i denti che sono importantissimi ho perso una persona di cui avevo necessità ed era vitale per me". Inoltre la bocca rappresenta anche il sorriso, la capacità di relazionarci con gli altri, sorridere con al bocca sdentata può rappresentare una difficoltà a relazionarsi con gli altri". 2-"Questo è uno dei motivi per il quale l'ho persa, incomprensini e difficoltà nel comunicare". "Altra interpretazione della perdita dei denti è legata al timore della perdita di persone o situazioni a cui siamo abituati o che ci sono care"3-"Questo è quello che poi è successo veramente perchè infine l'ho persa". Penso che il nostro inconscio sia potentissimo, nel senso che vede ciò che noi non vediamo da svegli e forse se ci avessi pensato prima ora sarei in un'altra situazione!!Sono stati dei piccoli avvertimenti che purtroppo non ho colto in tempo..quindi interpretateli sempre, anche se sono strani hanno sempre un senso fondato..

Test d'ingresso per facoltà a numero chiuso!

Ormai quasi tutte le università sono a numero chiuso e personalmente non trovo giusto sia il metodo di selezione, quindi test a crocette, sia il fatto che un ragazzo debba essere limitato nelle sue scelte, quindi se non entra nell'università a numero chiuso dovrà trovarsi un'altra alternativa che magari nemmeno gli piace!Un'altro punto che vorrei contestare è il fatto di far coincidere numerosi test lo stesso giorno!!Ad esempio i test di architettura design e urbanistica sono lo stesso giorno alla stessa ora in tutta Italia!!!!Vi sembra giusto??Mettiamo che mi piacciano tutti e tre i corsi di laurea, anche perche sono legati l'uno con l'altro, purtroppo devo scegliere un solo indirizzo, scelgo architettura, non passo il test e che succede???Che non so dove andare perchè le altre due opportunità non posso provarle!!E' una vera ingiustizia!!In pratica vorrei dire che ormai nessuno ha pienamente la possibilità di fare ciò che vuole nella sua vita!!Vuoi fare il medico??Ci sono corsi universitari dove prendono 2 persone contate!!E il resto che fine fa??Io ad ogni modo avrei utilizzato un altro metodo per selezionare gli studenti, con questi test ci sono molte probabilità che qualcuno entri a fortuna, mentre chi magari si fa il mazzo e non ha molta fortuna non ci riesce!!E' ricorrente che ci siano questi avvenimenti, ad ogni modo avrei innanzitutto verificato la preparazione degli studenti tramite colloquio e il test al massimo l'avrei fatto una parte a "crocette" come logica, mentre le altre materie (che tra l'altro molte non sono attinenti al corso di studi, come chiedere storia per architettura secondo me è insensato, al massimo metti storia dell'arte e dell'architettura) le avrei fatte esporre a "domanda aperta" verificando quindi la vera preparazione con meno domande però efficaci!!Ora vorrei sentire la vostra a riguardo!Grazie!