sabato 10 ottobre 2009

La potenza della mente sul corpo


Con il passare del tempo mi accorgo di quanto la nostra mente sia potente e di quanto influenzi il nostro corpo. Avete mai camminato da soli di notte in una grande città essendo avvisati che potrebbe essere pericoloso? Nonostante questo percorrete la vostra strada e la vostra mente inizia a sospettare di qualsiasi persona che incontrate, di qualsiasi viso che potrebbe essere considerato inquietante, oppure lo diventa in quel momento perchè siete spaventeti, vedete le cose in un altro senso, tutto vi intimorisce. Continuate a girarvi ripetutamente per vedere se qualcuno vi insegue e dal momento in cui la vostra mente pensa negativamente anche il vostro corpo ne risente, incominciando a sudare, in alcuni casi anche a tremare, il vostro passo è più svelto e se il panico aumenta correte, anche se alla fine dei conti il pericolo non esiste. La nostra mente influenza il nostro corpo ma non viceversa, questo è il punto in cui volevo arrivare. Se ad esempio ci mettiamo a correre senza essere spaventati, il nostro corpo non influenza la nostra mente, corriamo se siamo spaventati ma non ci spaventiamo se corriamo. Il nostro pensiero è un valore assoluto, che sia preso con o senza segno, negativo o positivo, ci influenza comunque. Credo sia difficile domare i nostri pensieri, tranquillizzarci se la mente ci dice che siamo in pericolo o preoccuparci se il pensiero ci dice di stare calmi, è come fermare un cavallo impazzito nel mentre che lo stiamo cavalcando, non è semplice riportarlo alla quiete. "Nulla è bene o male, se non si pensa di fare bene o male" William Shakespeare.

18 commenti:

  1. Anche il corpo influenza la mente, siamo una cosa sola, è indifferente se uno condiziona l'altro o viceversa. Pensa a quante volte le nostre tensioni muscolari ci portano a determinati ulteriori pensieri che a loro volta influenzano il corpo. Spesso le tensioni muscolari non derivano dal pensiero però se c'è una tensione c'è anche un pensiero. E' un tutt'uno.
    Bentornata Ela :)))
    (ma che è il cambio di servizio che fa questi scherzi?)
    Ciao :)))))))))

    RispondiElimina
  2. Curioso...
    Io ho una testa vuota di natura.
    Difficile che influenzi il corpo!
    XDD
    Scherzi a parte, è vero.
    La mente fa questo ed altro...
    Una mia amica ha il padre che ha molto studiato, anche cose di psicologia.
    Lei mi ha detto che lui ha provato a farle fare un paio d'esperimenti...
    Uno dei quali, consisteva nel chiudere gli occhi e credere solo alla propria mente.
    Bhe, a quanto mi ha detto lei, è riuscito a farle credere che si stava "scottando", dicendole che le stava spegnendo una sigaretta sul braccio. (In realtà le aveva solo toccato leggermente l'avambraccio con il suo dito indice...)
    Dice che non ha ovviamente sentito male, ne ha subito alcun tipo di scottatura, però, quando ha riaperto gli occhi aveva come un segno rosso, circolare, laddove suo padre aveva messo il dito.
    Non aveva schiacciato.
    Quindi era impossibile che le avesse lasciato segni con le dita...
    E' stata solo una conseguenza della sua mente...
    Di ciò che aveva pensato stesse accadendo.
    Ed il suo corpo ha reagito...
    Fico, eh?
    XD
    Ciaoo!

    RispondiElimina
  3. Secondo me siamo un tutt'uno mente-corpo , alla latina : mente sana in un corpo sano,si è stanchi,acciaccati e tutto diventa nero, impossibile, stiamo bene, riposati, è già le cose prendono un'altro aspetto. Un'armonia che spessissimo s'incrina. Ma certo il potere della mente è incredibile nel bene e nel male,e penso sia utilizzato ancora al minimo dagli esseri umani, perciò dovremmo cercare di coltivare il nostro spirito, mentre quasi tutti danno priorità a tutt'altro. Ti bacio Eluccia. Miaoooo

    RispondiElimina
  4. Perbacco!!!
    Ma che è successo alla tua connesione???
    Speriamo che riesci a risolvere... e mi fa immenso piacere che nonostante tutto sei passata a farmi visita... grazie sei gentilissima!!!
    Ma torniamo al post...
    La mente trasmette e amplifica ciò che riceve, se non è posta sotto controllo si nutrirà di impressioni false e contaminanti...
    L’ansia e il panico sono i più grandi nemici... si annusano nell’aria e per di più sono anche contagiosi.
    Ciao dolcissima Ela... buona notte... un abbraccione e bacione

    RispondiElimina
  5. Tralascerò l'esempio che hai fatto, sul camminare sola e guardare tutti come se fossero dei potenziali pericoli.
    (tralascio solo perchè mi sono identificata e questo è un altro post...ehehehheh)

    Non c'è nulla di più vero. La mente influenza il corpo e non solo.
    La mente comanda ogni cosa.
    Soffro di emicranie acute che quando mi prendono è un delirio. A causa di questo, consultai un medico che mi prescrisse un elettroencefalogramma.
    Al termine dell'esame, il medico, al momento di darmi i risultati, mi disse una frase che non scorderò mai:
    "Signora, si faccia un favore, elimini dal suo vocabolario le parole TRISTEZZA, SOFFERENZA, DOLORE...etc... Perchè ciò che noi diciamo e le parole che usiamo, il cervello le registra con il senso che ne deriva."

    In pratica mi ha fatto capire (e cmq strano esame.....dato che mi disse solo questo) Che se anche per ironia enunciamo la parola "tristezza"...la mente recepisce il suo significato, aldilà del contesto nella quale la inseriamo, incamerandone la reale sensazione e bombardandoci di messaggi negativi.
    Tutto ciò la dice lunga....

    Ma se poi pensi pure a chi è affetto di patologie psichiatriche come ad esempio, l'esaurimento nervoso, non c'è cura alcuna, se non quella di "aiutarsi da soli", uscendone, trovando la forza necessaria a superare "tali disagi interiori"...
    Noi siamo la nostra mente.
    Al solito, i tuo post sono interessantissimi pieni di spunti, continuerei all'infinito su questo tema....ci sarebbe tanto da dire!

    Un bacione grande!

    RispondiElimina
  6. la frase che hai citato di shakespear è la summa di tutto!

    RispondiElimina
  7. avevo scritto un commento qui, devo aver dimenticato di cliccare, che stupido °_°

    RispondiElimina
  8. bellissimo post!
    i poteri della mente possono stupirci e sconvolgerci....

    buon inizio settimana ^_________^

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima amica!!!! Speriamo si risolva presto il tuo problema di connessione!!!!

    Nell'esempio che hai fatto mi ritrovo molto. Se ad un certo punto la mia mente (malata :D) decide che sono in pericolo, il mio corpo va in tilt. E questo mi succede spesso. Anche io credo che il corpo non influenzi la mente. Per esempio se io non sto bene fisicamente, ma sono felice, il mio malessere non mi butta giù moralmente. Mentre se sono giù di corda, cominciano a venirmi tutti i dolori possibili!!!!
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  10. Certo! La mente è un potente afrodisiaco, stupefacente, narcotico...etc.
    Proprio per questo il nostro sistema è impostato in modo da poter controllarla. Ed è ancora più scaltro che in passato.Si è compreso che il controllo può esser facilmente esercitato galvanizzando "il popolo".

    Bel post.Dai mille spunti per il contesto attuale cara Ela!

    RispondiElimina
  11. La mente forma, piega, distrugge il corpo. Il corpo forma, piega, distrugge la mente. siamo schiavi della nostra mente come lo siamo del nostro corpo, lo ying e yang, il bianco e il nero, siamo uniti, siamo unici, siamo benedetti e maledetti per questo dono

    RispondiElimina
  12. Dominare non solo la mente ma ciò che abbiamo imparato dall'esperienza altrui.. non camminare da sola di notte in luoghi bui, è qualcosa di arduo da rimuovere. Il cervello è ciò che comanda il corpo, ogni singola azione o respiro partono da li. La ciatzione di Sheakspeare è davvero ottima a chiudere il post

    Clelia

    RispondiElimina
  13. Sai cosa?
    che l'aggravante è quando non è solo la nostra mente ad influenzare il nostro corpo,ma anche la mente altrui.E a maggior ragione nota una cosa.
    Il corpo altrui,,influisce la nostra mente,che inevitabilmente influisce il nostro corpo,prendi ad esempio il ragazzo che ti piace,oltre a quello che puoi apprezzare di lui al livello caratteriale,un elemente importante è l'aspetto,se ti piace automaticamente il tuo cervello elbora i dati che riceve dall'occhio,causando crisi di panico,angoscia,imbarazzo e via dicendo in noi..
    Diciamo che siamo davvero al livello agricolo..

    Bel post..come sempre.
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. E' davvero bello il tuo spazio ... Sono capitata qui per caso ma ci tornerò volentieri .. ;) Complimenti davvero ...

    RispondiElimina
  15. La mente è il nostro "tesoro"...se non lasciamo che la plagino....

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  17. secondo me anche la mente è corpo, i dualismi son pericolosi, perchè inevitabilmente creano conflitti ;)

    RispondiElimina
  18. uno nessuno centomila..ciò ke è, è. tutti siamo un uno. ma sto uno siamo noi o sei tu???

    RispondiElimina